Contatto veloce

Inserisci i campi sottostanti per essere ricontattato subito da un nostro consulente!

accetto le condizioni sottoscritte nella pagina privacy

contattaci subito!! clicca qui
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..
Versione italiana English version Deutsch version
Follow on facebook Follow on Flickr

Metalli preziosi

Oro

L'oro puro è un metallo molto tenero e poco resistente avendo una durezza di appena 30-34 gradi Vickers e un carico di rottura a trazione di circa 170 N/mm2. Mettendolo in lega con altri elementi si possono ottenere leghe con proprietà meccaniche molto più elevate.

La presenza di piccole quantità di particolari metalli come impurezze può influire negativamente sulle caratteristiche meccaniche della lega rendendola in alcuni casi molto fragile e scadente. I metalli più deleteri sono principalmente: piombo, mercurio, bismuto. E' quindi importante, nella formazione di leghe dentali, utilizzare oro ad alto grado di purezza esente da questi particolari elementi.
L'oro è il principale componente delle leghe da colata anche perchè impartisce loro una elevata resistenza alla corrosione. Specialmente negli ultimi anni, ha assunto grande importanza, nell'elaborazone di una nuova lega, il concetto di biocompatibilità e biofunzionalità.

La biocompatibilità dell'oro come elemento metallico è incontestata ed incontestabile. Essendo il metallo più elettropositivo e termodinamicamente stabile, la sua corrosione è praticamente nulla.
Questa particolare proprietà viene mantenuta nelle leghe dentali ad alto contenuto in metalli preziosi, sia per la natura stessa dei metalli che per la loro studiata combinazione.
Poichè l'oro possiede una densità molto elevata, anche le leghe che lo contengono in elevata concentrazione presentano una densità elevata.
L'oro infine tende ad impartire alle leghe il suo tipico colore GIALLO

L'oro venduto da 8853 S.p.A. è garantito non solo per il titolo 999,9 ‰ (cinque nove) ma anche per la parte relativa alle impurezze contenute nel metallo, in quanto risponde alle restrizioni previste dagli standards ASTM.

8853 S.p.A. su richiesta può anche fornire oro BI-AFFINATO che corrisponde ad un titolo 999,99 ‰ (cinque nove)

  • Simbolo Chimico: Au
  • Peso Specifico: 19,32 g/cm3
  • Colore: Oro
  • Durezza: 30 HV
  • Temperatura di Fusione: 1063 °C