Contatto veloce

Inserisci i campi sottostanti per essere ricontattato subito da un nostro consulente!

accetto le condizioni sottoscritte nella pagina privacy

contattaci subito!! clicca qui
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..
Versione italiana English version Deutsch version
Follow on facebook Follow on Flickr
Home > Metalli preziosi > Argento

Metalli preziosi

Argento

L'Argento è un metallo duttile e malleabile, presenta un caratteristico colore bianco ed è il migliore conduttore di calore ed elettricità.

Si combina facilmente con zolfo, cloro, fosforo, con vapori contenenti questi elementi o con i loro composti. Anche i cibi contenenti composti dello zolfo generano dei marcati annerimenti dell'argento a causa della formazione superficiale di solfuri.

La stessa anidride solforosa, presente nell'atmosfera urbana, genera l'annerimento di oggetti in argento.
L'argento puro scioglie allo stato liquido apprezzabili quantità di ossigeno che durante la solidificazione può portare a fenomeni di forte porosità.

L'argento forma con l'oro una serie completa di soluzioni solide di sostituzione a tutte le concentrazioni. La sua aggiunta all'oro porta alla formazione di leghe con caratteristiche meccaniche più elevate.
Inoltre esso tende a schiarire il colore delle leghe e risulta molto efficace nel neutralizzare il colore rossastro impartito dal rame.

L'aggiunta di palladio alle leghe d'oro contenenti argento, migliora nettamente la loro resistenza all'annerimento superficiale.

In queste leghe è quindi indispensabile un quantitativo di palladio notevole (in alcuni casi in rapporto 1:3 con argento)

L'argento venduto da 8853 S.p.A. è garantito non solo per il titolo 999 ‰ (tre nove) o 99,99 ‰ (quattro nove) ma anche per la parte relativa alle impurezze contenute nel metallo, in quanto risponde alle restrizioni previste dagli standards ASTM.

  • Simbolo Chimico: Ag
  • Peso Specifico: 10,49 g/cm3
  • Colore: Grigio
  • Temperatura di Fusione: 960,80 °C